Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina
Eventi

Tradizione letteraria e identità culturale: Il caso del Wen xin diao long

Culture, lingue e letterature in Asia

Perché un'opera letteraria che ha più di 1500 anni è ancora studiata nell'odierna Cina? E perché esistono i 'dragologisti' (longxuejia) in Cina? Infatti, Wen xin diao long (La mente letteraria e la scolpitura dei draghi) è unanimemente considerata la più importante opera di teoria e critica nella storia letteraria cinese; è ampiamente citata come voce autorevole negli studi sulla letteratura di tutti i periodi e generi.

Alessandra LAVAGNINO cercherà di spiegare perché questo capolavoro costituisce una pietra miliare nella costruzione dell'identità culturale cinese: primo e indiscusso compendio sistematico del pensiero letterario cinese e prima categorizzazione della conoscenza letteraria. Nella tradizione cinese non è solo l'essenziale "riordinamento del mondo letterario come primo catalogo di generi e forme letterarie, ma anche una meravigliosa [...] galoppata lungo il corso della letteratura, nell'osservare l'arte poetica".